Progetto SIVeMeC

Stampa

Il connubio tra la Califel srl ed il Dipartimento Agricoltura, Ambiente e Alimenti dellogo Sivemecl’Università degli Studi del Molise, ha portato a realizzare il prototipo di un innovativo sistema di ventilazione meccanica controllata testato presso il Centro Ricerca e Sviluppo della Califel nell’ambito del Programma POR FESR 2007/2013 “R&S – PMI” della Regione Molise.

La necessità di ventilare gli ambienti deriva dall’esigenza di garantire la salubrità e la qualità dell’aria per il benessere delle persone all’interno degli ambienti confinati. La maggior parte delle persone trascorre, infatti, molto tempsivemeco in ambienti chiusi dove è abbastanza frequente l’uso di prodotti caratterizzati da emissione di sostanze inquinanti e dove possono essere presenti composti organici volatili, fumo di sigaretta, batteri, muffe, ecc.

L’uso di serramenti con bassa permeabilità all’aria riduce fortemente la possibilità di una ventilazione naturale, la quale, d’altra parte avrebbe un’incidenza percentuale elevata sul carico termico complessivo in quanto le normative tendono a contenere sempre di più le dispersioni e le rientranze termiche attraverso i componenti dell’involucro edilizio.

La portata di ventilazione dipende dal numero di persone presenti e dalla destinazione d’uso dei locali, per cui, in mancanza di dati progettuali, si fa ricorso alle indicazioni di legge e/o alle norme UNI 10339/1995 in fase di revisione, UNI EN 13779/2008 ed UNI EN 15242/2008.

Poiché il fabbisogno di energia legato alla ventilazione assume un ruolo sempre più significativo all’interno del bilancio energetico di un edificio, risulta particolarmente importante adottare tutti quegli accorgimenti che portano ad una corretta ventilazione degli ambienti.

La convinzione che monitorare la qualità dell’aria e ricambiare l’aria in funzione dell’esito del controllo, variandone la portata per mantenere la salubrità negli ambienti, ha spinto la società Califel ad investire in un progetto di ricerca e sviluppo al fine di realizzare un sistema di ventilazione meccanica integrato con recupero di calore (SIVeMeC) in grado di adattarsi al reale fabbisogno di ventilazione dell’ambiente confinato.

LINK: