Referenze

Stampa

La crescita della Società Califel è progressiva e costante in quanto basata sulla volontà della Direzione di estrema concretezza intesa come corrispondenza fra le proprie risorse professionali/umane/tecnologiche e gli impegni assunti con i propri clienti, partner e fornitori.

Lavori e Servizi

ELENCO DEI PRINCIPALI LAVORI ESEGUITI

  SERVIZI DI GESTIONE E MANUTENZIONE

Attestazione SOA

La CALIFEL S.r.l. è in possesso di Attestazione di qualificazione alla esecuzione di Lavori Pubblici n. 3435/46/01, rilasciata dalla DAP SOA Organismo di attestazione S.p.A. in data 29/12/2017, per le seguenti categorie e classifiche:

Categoria

Classifica

 OG 1 Edifici civili ed industriali IV
 OG 11 Impianti tecnologici V
 OS 14 Impianti di smaltimento e recupero rifiuti III-BIS
 OS 28 Impianti termici e di condizionamento III-BIS
 OS 30 Impianti interni elettrici, telefonici, radiotelefonici e televisivi V
Qualificazione per PRESTAZIONI DI PROGETTAZIONE E COSTRUZIONE fino alla classifica III-BIS

Organico Medio Annuo

Anno 2013                 operai n° 41                impiegati n° 16

Anno 2014                 operai n° 44                impiegati n° 16

Anno 2015                 operai n° 43                impiegati n° 15

Anno 2016                 operai n° 41                impiegati n° 15

Anno 2017                 operai n° 46                impiegati n° 16

 

Requisiti Tecnico Professionali

REQUISITI TECNICO PROFESSIONALI

Abilitazione ai sensi dell’art. 4 comma 2, della Legge 05/03/90 n.46, all’installazione, alla trasformazione, all’ampliamento ed alla manutenzione dei seguenti impianti:

  1. Impianti di produzione, trasporto, distribuzione e utilizzazione dell’energia elettrica all’interno degli edifici a partire dal punto di consegna dell’energia fornita dall’ente distributore.
  2. Impianti radiotelevisivi ed elettronici in genere, le antenne e gli impianti di protezione da scariche atmosferiche.
  3. Impianti di riscaldamento e di climatizzazione azionati da fluido liquido, aeriforme, gassoso e di qualsiasi natura e specie.
  4. Impianti idrosanitari nonché quelli di trasporto, di trattamento, di uso, di accumulo e di consumo di acqua all’interno degli edifici a partire dal punto di consegna dell’acqua fornita dall’ente distributore.
  5. Impianti di trasporto e di utilizzazione di gas allo stato liquido o aeriforme all’interno degli edifici a partire dal punto di consegna del combustibile gassoso fornito dall’ente distributore.
  6. Impianti di sollevamento di persone o di cose per mezzo di ascensori, montacarichi, scale mobili e simili.
  7. Impianti di protezione antincendio.

Abilitazione ai sensi dell’art. 1 comma 2, della D.M. 22 gennaio 2008, n. 37, all’installazione, alla trasformazione, all’ampliamento ed alla manutenzione dei seguenti impianti:

  1. impianti di produzione, trasformazione, trasporto, distribuzione, utilizzazione dell'energia elettrica, impianti di protezione contro le scariche atmosferiche, nonché gli impianti per l'automazione di porte, cancelli e barriere;
  2. impianti radiotelevisivi, le antenne e gli impianti elettronici in genere;
  3. impianti di riscaldamento, di climatizzazione, di condizionamento e di refrigerazione di qualsiasi natura o specie, comprese le opere di evacuazione dei prodotti della combustione e delle condense, e di ventilazione ed aerazione dei locali; limitatamente a: impianti di riscaldamento, climatizzazione e condizionamento di qualsiasi natura o specie, comprese le opere di evacuazione dei prodotti della combustione e delle condense, e di ventilazione ed aerazione dei locali; Limitatamente a: impianti di riscaldamento, climatizzazione e condizionamento di qualsiasi natura o specie, comprese le opere di evacuazione dei prodotti della combustione e delle condense, e di ventilazione ed aerazione dei locali
  4. impianti idrici e sanitari di qualsiasi natura o specie;
  5. impianti per la distribuzione e l'utilizzazione di gas di qualsiasi tipo, comprese le opere di evacuazione dei prodotti della combustione e ventilazione ed aerazione dei locali;
  6. impianti di sollevamento di persone o di cose per mezzo di ascensori, di montacarichi, di scale mobili e simili;
  7. impianti di protezione antincendio.


Iscrizione ALBO NAZIONALE delle IMPRESE ESERCENTI servizi di smaltimento rifiuti, ai sensi del D.M. 324/91, per le sottoelencate categorie:

Categoria 4: raccolta e trasporto dei rifiuti speciali non pericolosi prodotti da terzi - classe f) quantità annua complessivamente trattata inferiore a 3.000 tonnellate;

Categoria 5: raccolta e trasporto di rifiuti pericolosi - classe f) quantità annua complessivamente trattata inferiore a 3.000 tonnellate;

 

Iscrizione dal 05/12/2005 all’ALBO NAZIONALE DELLE PERSONE FISICHE E GIURIDICHE CHE ESERCITANO L’AUTOTRASPORTO DI COSE IN CONTO TERZI (per la portata complessiva di q.li 15 – Art. 1 D.M. 198/91) autorizzazione n. CB/7252598/K;

 

Acquisita qualifica, il 26/10/2012, di "Igienista per impianti HVAC" (NADCA & AIISA) in conformità alla ACR 2006.

Cifra d'affari

cifra affari

Organigramma

organigramma

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Certificazioni

CERTIFICAZIONI
ISO 9001 - ISO 14001 - OHSAS 18001 - Regolamento (CE) N. 303/2008 - EN 12101-7

Politica per la qualità, l'ambiente e la sicurezza

POLITICA PER LA QUALITÀ, L'AMBIENTE E LA SICUREZZA

CALIFEL S.r.l. è un’Azienda che effettua attività di:


Sin dalla sua costituzione CALIFEL S.r.l. ha indirizzato i propri sforzi organizzativi verso il raggiungimento ed il mantenimento di un alto livello di qualità dei prodotti / servizi forniti.

CALIFEL S.r.l. è, infatti, costantemente impegnata verso il miglioramento delle caratteristiche dei propri prodotti/servizi, coniugando in ciò la previsione ed il soddisfacimento delle esigenze e dei bisogni dei propri Clienti in termini di qualità, affidabilità, sicurezza, tempestività, puntualità e flessibilità, nonché di tutela del patrimonio ambientale della collettività. A tale scopo CALIFEL S.r.l. mette a disposizione risorse (umane, economiche e strumentali) adeguate per il miglioramento continuo dei propri prodotti/servizi e delle proprie prestazioni ambientali, nel rispetto della normativa vigente applicabile ai processi e prodotti aziendali. Si impegna inoltre affinché si diffonda, all'interno dell'Organizzazione e nel contesto locale in cui opera, la cultura della sicurezza e l'attenzione per l'ambiente.

Gli obiettivi per la Qualità

CALIFEL S.r.l. è consapevole che l’esistenza e lo sviluppo della Società dipende dalle giuste risposte che l’Organizzazione saprà fornire ai Clienti e si impegna pertanto a:

Gli obiettivi per l'Ambiente

CALIFEL S.r.l., nell’ambito dell’impegno al miglioramento continuo delle proprie prestazioni ambientali si impegna a:

Gli obiettivi per la Salute & Sicurezza

CALIFEL S.r.l. è consapevole che l’esistenza e lo sviluppo della Società dipende anche dalle giuste risposte che l’Organizzazione saprà fornire ai propri collaboratori interni in termini di salute e sicurezza e si impegna pertanto a:


CALIFEL S.r.l. ritiene la Politica fondata sul rispetto della qualità del prodotto/servizio e sulla corretta gestione delle tematiche ambientali e di salute e sicurezza dei lavoratori, fattore imprescindibile per lo sviluppo dell’organizzazione e considera il Sistema Integrato Qualità / Ambiente / Sicurezza, conforme alle Norme UNI EN ISO 9001, alla UNI EN ISO 14001 ed alla OHSAS 18001, uno strumento fondamentale per definire e conseguire gli obiettivi della Società.

La Direzione si impegna quindi a diffondere a tutto il personale e a rendere disponibile a Clienti, Fornitori, vicinato, Enti di Controllo e chiunque ne faccia richiesta, la presente Politica.

Il contributo che ognuno dei collaboratori può dare per il raggiungimento degli obiettivi, sia che operi nelle aree produttive che in quelle di supporto, sia che collabori a qualsiasi titolo con CALIFEL S.r.l., è ritenuto inestimabile; pertanto la Direzione si attende da ciascuno un fattivo contributo e, in primo luogo, il rispetto e la corretta applicazione della direttiva del presente Manuale al fine di tradurla in risvolto positivo per l’Utenza in generale. .

(All. 1 a Manuale Sistema di Gestione Integrato Rev. 7 del 30/09/2018)